costo visita ginecologica gravidanza
Salute

Costo visita ginecologica per gestanti

Se hai scoperto di essere incinta ora dovrai cominciare la lunga trafila delle visite ginecologiche per gestanti. Se dopo aver fatto il test di gravidanza il risultato è positivo, dopo la gioia e l’emozione è il momento di prenotare la prima visita dal ginecologo (o dall’ostetrica). In questa guida scoprirai cosa ti aspetta e il costo per una visita ginecologica per donne in gravidanza.

Come avrai notato abbiamo citato anche la figura dell’ostetrica perché è possibile anche essere seguiti dall’ostetrica, una professionalità medica dotata di preparazione teorico-pratica acquisita attraverso una laurea università triennale ed eventualmente perfezionata da un master o una specialistica di 1-2 anni. Va quindi riconosciuto alle ostetriche un ruolo importante non solo per assistere la donna nel momento della nascita, ma anche per prendersi cura della donna incinta sotto il profilo ginecologico e in tanti altri periodi della sua vita.

In Italia è una pratica poco seguita, infatti si preferisce essere seguiti dallo specialista di famiglia oppure dal ginecologo con cui si spera di partorire.

Assistenza specialistica del ginecologo

La donna che ha bisogno di una visita ginecologica si può rivolgere gratuitamente ad una struttura pubblica mentre il costo medio di una visita rivolgendosi a un medico privato è di 80-100 euro.

Costo visita ginecologica donne in gravidanza

Un discorso specifico va fatto circa i costi per le visite ginecologiche da sostenere durante il periodo di gestazione, dato che sono numerose e specifiche.

Mediamente è consigliata almeno una visita mensile, comprensiva di esame ecografico, quest’ultimo diverso a seconda del tipo di risoluzione grafica prescelto, che può essere bidimensionale o tridimensionale.

Inoltre, sono fortemente consigliati alcuni test specifici, finalizzati a rilevare la presenza di eventuali anomalie del feto, quali il bitest o l’amniocentesi, suggeriti alla gestante, specie se ha superato i 35 anni.

Questi accertamenti hanno costi variabili, legati anch’essi al professionista prescelto e ai macchinari utilizzati, ma mediamente si aggirano intorno ai 100/150 euro.

A fine gravidanza, inoltre, è sempre opportuno fare il tampone vaginale, il cui costo è compreso tra i 20 e i 40 euro.

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *